Pareti divisorie in vetro lo stile industriale che cercavi

Pareti divisorie in vetro; lo stile industriale che cercavi

Pareti divisorie in vetro; lo stile industriale che cercavi

Scopriamo insieme cos’è lo stile Urban e come si realizzano le pareti divisorie in vetro, nello stile industriale che cercavi;  così come nella moda anche nell’arredamento ci sono trend che non svaniscono mai. Si aggiornano in modo ciclico, si evolvono in base a nuovi paradigmi di design mischiandosi con stili differenti. L’obbiettivo è sempre quello di soddisfare gusti più moderni ed elaborati, buttando sempre un occhio al passato.

Il trend del momento è senza dubbio lo stile Urban, in tutte le sue progettazioni più o meno rigorose. Questo stile trova molti campi di applicazione, ma il suo principale alleato lo troviamo nell’ambito dell’arredamento di interni e arredo design. 

Quali sono le caratteristiche dello stile industriale, in che modo si può ricreare nell’arredamento di casa, e quali sono i suoi complici in ambito dei materiali?

Scopriamolo insieme.

Di cosa parliamo in questo articolo

  • Stile industriale: come si è sviluppato negli anni
  • Arredamento industriale
  • Pareti divisorie in vetro in stile industriale
  • Dividere con il vetro e ferro

Stile industriale: come si è sviluppato negli anni

Lo stile Urban trova le sue origini in America intorno agli anni ’50, nasce dall’esigenza del dopoguerra di trovare spazi abitativi a basso costo; una tendenza che inoltre si sposa perfettamente con la possibilità di offrire una seconda opportunità a locali dismessi come garage, vecchie fabbriche, centri abbandonati. Il suo carattere duro e deciso definisce lo spazio in modo essenziale ma accogliente, predilige linee rigide ma in armonia con gli arredi. Gioca sulla selezione di materiali grezzi che tuttavia restituiscano il bisogno di calore e tranquillità. Sembra basarsi su un concetto di disordine generale che riporta in modo meccanico ad un’immagine armoniosa degli spazi.

Alla base, è evidente, c’è la necessita di rompere gli schemi degli stili leziosi a vantaggio di un’immagine solida e determinata.     

Come puoi immaginare, quindi, con stile industriale si intende una evoluzione tenace e dettagliata, che ha influenzato soprattutto l’arredamento d’interni.

Arredamento industriale

L’arredo industriale predilige gli ambienti open space e i materiali quali il metallo, ferro, legno non lavorato, meglio se di riciclo. Il primo spazio che rappresentò al meglio questo stile fu senza dubbio lo studio, denominato Factory, di Andy Wharol, che ne divenne simbolo di stile e icona di fama mondiale.

Il principio alla base di questo stile è il rispetto della natura strutturale e il concetto di ricondizionamento dei materiali. Per questo è perfetto in caso di ambienti con la presenza di strutture grezze, tubature esterne, pilastri, mattoni a vista. Possiamo affermare con certezza che il materiale per eccellenza e il ferro per gli arredi e il cemento per le strutture portanti.

La visione contemporanea di questo stile è un mix di vintage e moderno, ottenuto grazie alla convivenza di elementi molto diversi tra loro, ma capaci di amalgamarsi in modo armonioso.

 

Pareti divisorie in vetro lo stile industriale che cercavi
Pareti divisorie in vetro lo stile industriale che cercavi

Pareti divisorie in vetro in stile industriale

Le strutture più adatte allo stile industriale, come già ampiamente detto, sono senza dubbio quelle con rifiniture più grezze, caratterizzate da ambienti ampi, open space; qui entra in gioco la parete divisoria in vetro, utile alla suddivisione naturale dello spazio, senza l’utilizzo di pareti cieche che impediscano il passaggio della luce.

Le vetrate devono abbinarsi allo stile di arredamento scelto, con mobili e complementi d’arredo, onde evitare contrasti poco gradevoli alla vista.

Nel caso dell’urban, è importante sapere che i materiali molto tecnici ed essenziali con effetti invecchiati, stile officina e fabbrica, sono particolarmente indicati. In alternativa, se preferisci un effetto meno crudo e aggressivo, puoi puntare ai colori naturali del legno.

Se vuoi, quindi, la parete divisoria in vetro di tendenza, quella, per intenderci, da rivista di design contemporaneo, ti consigliamo di scegliere la soluzione in ferro e vetro trasparente, un must have!

Per avere un’idea più precisa del tipo di parete divisoria in vetro, in stile industriale alle quali ci stiamo riferendo, puoi dare un’occhiata qui.

https://www.mpglass.net/2020/11/13/pareti-divisorie-vetro/

Dividere con il vetro e ferro

Le pareti divisorie in vetro, lo stile industriale che cercavi, sono la soluzione perfetta per te che ami il mood Urban e hai bisogno di dividere i tuoi ambienti senza rinunciare alla luce. Queste pareti divisorie sono realizzate con profili portanti in ferro e vetri stratificati di sicurezza trasparenti. Per i più audaci è disponibile anche il vetro retinato, caratterizzato dalla particolare armatura in ferro che ricalca l’accento della vetrata urban in modo fermo e deciso.

In questo stile ricopre una certa importanza anche il riciclo creativo e il fai da te, ecco che materiali di risulta come i pallet e mobili dismessi vengono trasformati in elementi di arredo unici ed originali.

Pareti divisorie in vetro lo stile industriale che cercavi
Pareti divisorie in vetro lo stile industriale che cercavi

I colori per il ferro

Finiture grezze, grigio micaceo o nere, si mescolano perfettamente agli elementi di design e ai materiali freddi e moderni, come il vetro e il metallo.

Se ami il tradizionale, e cerchi una soluzione pratica e originale, allora ti consigliamo di puntare sulla finitura nera.

Il ferro è l’elemento centrale nell’arredamento industriale, in particolare quando i mobili sono rifiniti con tecniche di decapaggio che donano agli arredi il particolare fascino invecchiato; in questo caso consigliamo la finitura micaceo scuro.

Se a fare la differenza, vuoi che sia il colorepreferibilmente chiaro, e sei un tipo deciso ma dal carattere romantico, puoi osare con la finitura bianca, restituendo alla tua parete divisoria in vetro stile industriale, un tocco più chic, e ai tuoi ambienti, più luce e luminosità.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

I precedenti post del blog di Mpglass

MpGlass Srls – Via Filippo Arena 6 – 00171 Roma . P.iva 14356551003 |
Chiama 06 87 75 2410 | WhatsApp +39 353 3486169
Iscrizione Camera di Commercio RM-1514903
Trattamento dati | Gestione Cookies | Mappa del sito