Modernità o classicismo? Scegli il tuo vetro tra innovazione o tradizione

Scegli il tuo vetro tra innovazione o tradizione

Scegli il tuo vetro tra innovazione o tradizione. Modernità  e classicismo?

Rispondere a questa domanda è semplice, basta solo tenere conto di alcune variabili in fase decisionale; chiarire gli aspetti tecnici e pratici, unitamente alla parte estetica e il gusto soggettivo.

Il vetro è un elemento d’arredo a tutti gli effetti, perché capace di influenzare incisivamente l’interno ambiente nel quale viene inserito, merita pertanto il tempo di riflessione in fase di selezione.

Il vetro moderno e il vetro classico hanno caratteristiche specifiche che li connotano e lo differenziano nel suo genere, restituendo un impatto molto diverso nel risultato finale.

Vediamo perché.

 

                                               Di cosa parliamo in questo articolo.

 

Vetri moderni: semplicità, stile e praticità.

  • Trasparenti ed extrachiari
  • Satinati
  • Stampati
  • Madras

Vetri classici: la tradizione, eleganza senza tempo.

  • Vetri artistici Tiffany o a piombo
  • Vetrofusione
  • Vetri con decorazione sabbiata.

 

Moderni o vetri classici: a te la scelta.

 

Vetri moderni: semplicità, stile e praticità

 

I vetri moderni si differenziano da quelli classici per elementi estetici e strutturali.

Nello specifico:

  • Hanno una struttura lineare e minimalista.
  • Sfruttano colori e decori leggeri, senza grandi complessità.
  • Rispettano le normative nelle molteplici situazioni di montaggio.

 

Nelle categorie dei vetri moderni possiamo annoverare i vetri trasparenti ed extrachiari, vetri satinati, vetri stampati, vetri madras. Modernità  e classicismo? Scegli il tuo vetro tra innovazione o tradizione.

 

Vetri trasparenti ed extrachiari

I vetri trasparenti ed extrachiari, rappresentano la soluzione più pratica per realizzare molteplici manufatti in vetro, come porte, divisori, vetrate, e molto altro. In particolare per ambienti poco luminosi dove si vuole ottenere il massimo della luce. Con i vetri trasparenti risparmi denaro, e sfrutti tutta la luce, eliminando soluzioni più invasive.

 

Vetri Satinati

Come i vetri trasparenti ed extrachiari, i vetri satinati, restituiscono tutta la luce e sono consigliati nelle stanze più intime della casa, dove si vuole ottenere una privacy maggiore.

Se la stanza da letto non gode di una illuminazione ottimale, magari piccola nelle dimensioni, sarebbe davvero un peccato oscurarla ulteriormente con pareti divisorie in muratura.

Con il vetro satinato puoi ottenere una separazione dell’ambiente, senza rinunciare alla luce.

 

porta in vetro satinato
porta in vetro satinato

 

Vetri Stampati

 

I vetri stampati sono vetri impreziositi già in origine da decorazioni di vario genere. La stampa decorativa viene impressa in fase di colata e mostra una texture tono su tono del disegno.

Questi vetri sono destinati principalmente ad usi intelaiati; sono vetri principalmente monolitici, di spessori non superiori ai 4mm, spesso inadatti alla tempera.

Il mancato processo di tempera non li rende utilizzabili per vetri strutturali, pertanto non disponibili per la realizzazione di porte scorrevoli, o pareti divisorie in vetro.

https://www.mpglass.net/catalogo-vetri/

Madras

 

I Vetri Madras, sono vetri che possono essere inseriti a tutti gli effetti nei vetri decorativi. Perfetti per ambienti arredati con uno stile moderno, perché fondono la praticità con l’estetica.

Possono essere temperati e stratificati, questo li rende duttili per qualsiasi tipo di realizzazione in vetro, adattandosi benissimo ad ogni tipo di soluzione, strutturale o non portante.

La caratteristica dei vetri madras è la realizzazione di ogni tipo di texture su base extrachiara che gli restituisce due condizioni essenziali: https://www.vetromadras.it/catalogo

 

  1. Trasparenza: massima lucentezza, che li rende perfetti per la realizzazione di porte e pareti divisorie in vetro.
  2. Modernità: ogni disegno si fonde perfettamente con la superficie ottenendo texture uniche dal design inimitabile.

 

Vetri classici: la tradizione, eleganza senza tempo.

 

Vetri artistici, Tiffany o piombo

 

Se hai una casa arredata in stile classico, con mobili classici in arte povera, o shabby chic, è evidente che tu debba scegliere una direzione più tradizionale. Tra Modernità  e classicismo? Scegli il tuo vetro tra innovazione o tradizione.

Siamo abituati a pensare ai vetri sono nel loro aspetto più funzionale, ma in realtà i vetri sono la soluzione d’arredo perfetta per molti stili differenti.

I vetri artistici, realizzati con la tecnica Tiffany o a piombo, hanno il difetto di non essere vetri di semplice realizzazione, ma sono senza dubbio molto belli e offrono un’ampia varietà di ideazioni.

Se si sceglie una vetrata con una di queste tecniche occorre avere pazienza, perché dietro la sua realizzazione c’è un lavoro molto lungo ed accurato, ma il risultato sarà sorprendentemente bello.

 

vetrate artistiche Tiffany piombo
vetrate artistiche Tiffany piombo

 

Vetrofusione

 

Una rivisitazione moderna di questi vetri è considerata la vetrofusione. Con questa tecnica è possibile realizzare manufatti in vetro dal respiro classico riletti in chiave moderna. La tecnica consente di sottoporre il vetro al processo di tempera per ottenere prodotti di sicurezza.

Il grande vantaggio che permette di ampliare i campi di applicazione e superare i limiti delle vetrate artistiche, le quali, data le loro fattezze, non possono rispettare i requisiti di sicurezza.

porta-vetrofusione-disegno-farfalla-mpglass
porta-vetrofusione-disegno-farfalla-mpglass

 

Vetri con decorazione sabbiata

 

Anche se vengono spesso selezionati per gli ambienti moderni, i vetri con decorazione sabbiata, sono molto indicate anche in case arredate in stile classico.

In effetti ciò che determina la natura dello stile è la scelta del decoro; la sabbiatura presenta una composizione tono su tono, molto elegante che ha il pregio di adattarsi ad ogni soluzione.

Ovviamente se la scelta del decoro verte su un soggetto classico ciò che otteniamo è un manufatto che si integra perfettamente con questo stile; perfetta per creare decori retrò su vetri destinati a cristalliere antiche, ma anche ottima per realizzare porte con decorazioni dal respiro moderno.

Ecco perché hanno campi di applicazione su larga scala, e possiamo trovare vetri sabbiati anche in luoghi pubblici, come studi professionali, negozi, e attività commerciali.

Il vetro utilizzato per la decorazione sabbiata può essere trasparente, extrachiaro, satinato; la decorazione può essere applicata in positivo o negativo, ovvero lasciando solo il decoro trasparente e il resto della superficie sabbiata o viceversa, superficie trasparente e soltanto il decoro sabbiato.

Infine se aggiungiamo dei pigmenti di colore, otteniamo decorazioni particolari che si fondono con il resto dell’arredamento.

 https://www.mpglass.net/vetri-sabbiati/

 

Vetri moderni o vetri classici: a te la scelta

 

Abbiamo visto insieme che quando si tratta di vetri le opzioni sono davvero molte. 

Il primo passo da fare verso la giusta scelta è valutare l’aspetto pratico e funzionale, in seguito è possibile dare sfogo ai gusti personali.

Modernità  e classicismo? Scegli il tuo vetro tra innovazione o tradizione. La soluzione più diffusa e più vicina alla tradizione italiana, è rappresentata dai vetri decorati in sabbiatura; mantengono infatti il concetto di artigianalità sposandosi perfettamente con tutti gli stili.

La cosa importante è scegliere il vetro adatto al proprio gusto ma anche e soprattutto all’arredamento della propria casa.

Che la scelta verta su vetri moderni o classici l’importante è tenere conto di questi fattori, per evitare un risultato deludente.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

I precedenti post del blog di Mpglass

MpGlass Srls – Via Filippo Arena 6 – 00171 Roma . P.iva 14356551003 |
Chiama 06 87 75 2410 | WhatsApp +39 353 3486169
Iscrizione Camera di Commercio RM-1514903
Trattamento dati | Gestione Cookies | Mappa del sito