fbpx Utilizzare il vetro per progettare uno spazio stimolante | Mpglass Salta al contenuto principale
x

Utilizzare il vetro per progettare uno spazio stimolante

Parete divisoria vetro decorazione sabbiata

Utilizzare il vetro per progettare uno spazio stimolante :  

Arredare gli spazi richiede da sempre molto impegno: nelle tecniche d’arredo contemporaneo vengono messi in campo molti fattori, che superano le vecchie strategie. Lo studio si basa sempre più spesso su aspetti psicologici.

È ormai indubbio che gli ambienti in cui viviamo giochino un ruolo fondamentale dal punto di vista neurologico.

Le pareti, i colori, la luce influenzano fortemente il nostro umore e sono in grado di alterare i nostri stati emotivi.

 

Perché è importante il vetro

Un ambiente poco illuminato non ha punti di riferimento e suscita uno stato di ansia e di stress; inoltre quando si parla di illuminazione che apporti benefici, si intende quella solare.

È molto diffuso che nei periodi invernali si soffra più frequentemente di emicranie. Questo è dovuto al prolungarsi delle ore di buio, rispetto a quelle di luce. In questo caso, ci si deve necessariamente aiutare con la luce artificiale.

Tuttavia ciò di cui abbiamo bisogno è una prolungata esposizione alla luce del giorno. Questo ci ricarica e ci rende più dinamici. Proprio per questo è importante non sottovalutare la corretta illuminazione all’interno dei propri ambienti, che siano essi lavorativi, privati o pubblici.

Cosa rende i luoghi poco stimolanti

All’interno di abitazione, specie se si tratta di costruzioni datate, è molto frequente trovare una suddivisione degli spazi, realizzata attraverso pareti murarie; le pareti cieche non permettono di ottenere la corretta quantità di luce, oltre a modificare il nostro senso del luogo. L’assenza di punti di riferimento è considerata l’elemento scatenante dell’aumento di stress e calo delle capacità cognitive.

È fondamentale progettare lo spazio, limitando il più possibile l’occlusione della luce, e favorendo la visione di spazi aperti: sempre più spesso si prediligono ambienti open-space, loft, con una forte presenza di vetrate, meglio se direzionate su viste mozzafiato. Le pareti divisorie in vetro sono la soluzione elegante e funzionale per ottenere ambienti stimolanti.

Come intervenire sui luoghi poco illuminati

In fase di ristrutturazione è bene dividere gli ambienti con pareti divisorie in vetro; si ottengono spazi illuminati, di design che ci aiutano ad elevare il livello estetico e funzionale della casa o dell’ufficio.

Utilizzare il vetro permette inoltre di arredare in modo creativo: una parete vetrata ha la stessa funzione del foglio bianco sul quale disegnare il proprio soggetto.

È possibile impreziosire il vetro con una decorazione sabbiata, utilizzare un vetro laccato, fino a realizzare un vetro stratificato con tessuto. In questo modo si unisce la funzionalità dell’elemento all’estetica del prodotto. Si ottiene una vera e propria personalizzazione dell’ambiente capace di rispecchiare la soggettività di ciascuno. Davvero niente di più stimolante.

Galleria del post

Parete divisoria vetro decorazione sabbiata

Post recenti